Accesso Area Personale

Prima attivazione Reset Password

LA TUA AGENZIA

Firenze Rifredi

VIA PANCIATICHI 88
50127 FIRENZE (FI)
Telefono
(+39) 055 795601
Fax
(+39) 055 412289
Email
Sinistri corporate

FAQ

Come faccio a prenotare una prestazione sanitaria in convenzionamento diretto?

Se vuoi prenotare in una struttura privata convenzionata Generali il modo più veloce è tramite il sito www.firenzerifredi.it. Entra nell''A/R Aziende e Dipendenti', accedi alla tua area personale, e vai nella sezione “Convenzionamento Online”, scegli la prestazione nelle strutture segnalate, chiama la struttura e fissa un appuntamento. Dopo aver prenotato, inserisci la richiesta con l’appuntamento concordato insieme alla struttura prescelta oppure puoi farti fissare l’appuntamento direttamente dal nostro network chiamando il numero verde. Ti garantiamo l'appuntamento se la richiesta viene inserita con almeno tre giorni di anticipo sulla prestazione concordata. Inoltre via e-mail ricevi la conferma e l’autorizzazione della prenotazione. Se non vuoi utilizzare un centro/professionista convenzionato, qualora la polizza lo preveda, puoi recarti direttamente in un centro a te più comodo e poi richiedere il rimborso della prestazione come sopra (per informazioni su scoperti o franchigie consulta il manuale operativo).

Oltre alla prenotazione online ci sono altri modi per fissare un appuntamento nelle strutture convenzionate?

Si, per usufruire del servizio dovrai contattare i seguenti numeri:
Pronto-Care, per cure dentarie e fisioterapiche al numero verde 800-197-397, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18.
Per informazioni su condizioni di polizza/appuntamenti è disponibile l’indirizzo email: info@pronto-care.com.
Per tutte le altre garanzie, ove è previsto il convenzionamento diretto (vedi manuale operativo): Centrale Operativa al Num. 02.40959628 in funzione dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 20.00 e il sabato dalle 8.00 alle 13.00.

Come faccio a prenotare un ricovero nei centri convenzionati?

Se vuoi prenotare un ricovero in uno dei centri convenzionati potrai farlo tramite il sito www.firenzerifredi.it entrando nella tua area personale e andando nella sezione “Convenzionamento Online”.
Altrimenti, tramite prenotazione telefonica contattando la Centrale Operativa, in funzione dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 20.00 e il sabato dalle 8.00 alle 13.00 allo 02-40959628, che si occuperò di prenotare presso la struttura prescelta.

Per eseguire una prestazione posso recarmi direttamente presso una struttura convenzionata senza avvisare la Centrale Operativa?

No, dovrai preventivamente prenotare la prestazione sul nostro sito www.firenzerifredi.it/prenotazioni o contattare la Centrale Operativa telefonicamente.

Quali documenti mi servono per presentare una richiesta di rimborso online?

Se vuoi sottomettere una richiesta di rimborso online dovrai scannerizzare la fattura o il ticket della spesa sostenuta e la prescrizione, con riportata la diagnosi per la quale è stato richiesto l’esame/visita (per maggiori informazioni, consulta il manuale operativo alle relative garanzie).
Se stai chiedendo un rimborso per spese relative a cure dentarie o fisioterapiche fuori rete, d ovrai far compilare il modulo Pronto-Care, scaricabile dall’area personale, al professionista che ha seguito le tue cure e allegarlo alla fattura.

Posso inviare i documenti all’Agenzia di Firenze Rifredi senza utilizzare il sito?

Si, dovrai compilare il modulo di richiesta di rimborso, presentando una richiesta per ogni persona assicurata nel tuo nucleo e allegarlo alla fattura insieme alla prescrizione del medico che ha richiesto la prestazione.
Una volta procurati i documenti necessari (vedi manuale operativo alle relative garanzie), dovrai inviare il tutto per mezzo raccomandata agli uffici di Generali Italia S.p.a – Agenzia di Firenze Rifredi – Via Panciatichi 88-50127 Firenze

Quanto tempo ho per chiedere il rimborso?

Le tue richieste dovranno pervenire agli uffici competenti, via web o per mezzo raccomandata, entro e non oltre 2 anni in cui è maturato il diritto (data della fattura). Oltre tale data, le tue richieste non saranno prese in considerazione.

Quanto tempo occore per essere rimborsato?

Il risarcimento avviene nei 60 giorni successivi dal ricevimento, da parte di Generali Italia Spa di tutta la documentazione completa, con accredito sul tuo conto bancario.
Successivamente ti verrà inviato un modulo riassuntivo degli importi liquidati, altrimenti potrai recarti nella tua area personale sul sito www.firenzerifredi.it e scaricare le lettere di liquidazione relative ai tuoi sinistri.
Le lettere non potranno essere chieste direttamente all’Agenzia.

In cosa consiste la lettera di liquidazione?

La lettera di liquidazione riporta le informazioni relative ai documenti per cui hai chiesto il rimborso. Se la richiesta di rimborso è già stata valutata, puoi cliccare su Info per verificare nello specifico gli importi liquidati, gli eventuali importi di franchigie/scoperti che rimangono a tuo carico, e la spiegazione dettagliata del motivo per cui alcune fatture non ti sono state rimborsate (in fondo alla pagina, quasi sul bordo inferiore).

Cosa devo fare se una pratica mi viene respinta per mancanza di documentazione?

È fondamentale inviare tutta la documentazione completa già dalla prima sottomissione (per maggiori informazioni, consulta il manuale operativo alle relative garanzie), nel caso in cui una pratica sia respinta per mancata documentazione è necessario inserire una nuova richiesta di rimborso con tutta la documentazione relativa alla pratica.

La mia richiesta di rimborso risulta “chiusa” ma non ho visto nessun accredito sul mio c/c. Come mai??

In caso di liquidazione di una fattura, il bonifico arriva sul c/c entro 15 gg dalla data di chiusura del sinistro. La data di chiusura della pratica è reperibile sulla lettera di liquidazione, in alto a destra.

Di quali documenti ho bisogno per poter detrarre le spese mediche rimaste a mio carico?

Ti basterà consegnare al tuo consulente fiscale, in sede di dichiarazione dei redditi, le lettere di liquidazione scaricabili dalla tua area personale, unitamente alle fatture in originale delle prestazioni e potrai così usufruire della detrazione d'imposta a cui hai diritto.

L’assicurazione è valida anche all’estero?

Si, l’ assicurazione è valida in tutto il mondo, nessun paese escluso.
I massimali, le franchigie/scoperti, la documentazione necessaria e l’ iter per la richiesta di rimborso sono i medesimi che in Italia (per maggiori informazioni, consulta il manuale operativo alle relative garanzie).
Tutti i convenzionamenti diretti non sono validi all’ estero, solo in Italia.

La mia polizza prevede il check up biennale. L’ ho effettuato l’anno scorso, quindi non posso usufruire di nessun accertamento di prevenzione??

Si, nell’anno in cui non puoi usufruire del check up, è possibile effettuare gli esami previsti dalla garanzia di medicina preventiva (vedi manuale operativo). La garanzia di medicina preventiva non è a regime di convenzionamento diretto. Quindi dovrai sostenere tutte le spese e poi richiederne il rimborso successivamente.